Silvia T.

Silvia T

Mamma a tempo pieno da 4 anni della piccola Sofia , consulente aziendale come libero professionista.

Sono una mamma straniera, che ama l’Italia e parla correttamente italiano, inglese e spagnolo, per questo da quando è nata Sofia ho iniziato ad informarmi e cercare testi e corsi di formazione per genitori plurilingue. Insieme a Sofia abbiamo praticato lo yoga neonatale fino all’anno, pasticciato con colori e vari materiali, sperimentato ed esplorato i 5 sensi nelle lunghe giornate invernali, cercando di prendere spunto, per le nostre attività, dall’approccio montessoriano. Nella ricerca di informazioni sull’insegnamento delle lingue, ho trovato molte persone, gruppi e istituzioni per la guida ai genitori plurilingui e ai metodi ed approcci per educare  in “homeschooling”, le lingue e non solo.

Oltre all’apprendimento delle lingue, desideravo che la mia piccola, potesse socializzare e stare insieme ad altri bambini della sua età, purtroppo vicino casa non trovavo spazi e realtà di aggregazione. Quindi, mi sono detta “se non c’è: crea, promuovi e condividi”, così nel 2012 ho dato il via ad un progetto dello Spazio Gioco della biblioteca comunale del mio paese, rivolto a bambini dai 0 ai 6 anni. Uno spazio a misura di bambino, dove i piccoli, attraverso laboratori didattici tematici, possono avvicinarsi alla lettura (una mia grande passione), ascoltare un racconto e condividere insieme un’esperienza creativa e  sensoriale. Tale progetto oggi è diventato un appuntamento settimanale per i bambini in età prescolare e per le loro mamme, che grazie a questa opportunità, hanno la possibilità di incontrarsi per confrontarsi e condividere insieme esperienze ed emozioni. Visti i buoni risultati di interesse e partecipazione ai laboratori, insieme ad altri volontari del territorio abbiamo pensato di organizzare alcuni percorsi educativi e ludico-sportivi per bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni,  si tratta di percorsi formativi sui valori e il vivere in comunità, laboratori creativi e didattici, attività estive, aiuto compiti, spettacoli ed escursioni. Il mio desiderio di condividere queste esperienze di progettazione e organizzazione di percorsi e laboratori per i bambini, mi hanno portato al progetto della Fabbrica delle Coccole.

e-mail: info@lafabbricadellecoccole.com

—> La fabbrica delle coccole: mission

Annunci